• A A A
  • Print Friendly

    Aggiunto da Redazione il 2011-07-29

    Oggi, ultimo giorno di camposcuola a Cortona, a conclusione del percorso formativo cominciato lunedì 25 luglio, abbiamo ricevuto una graditissima sorpresa: l’arrivo di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti. I ragazzi, e non solo, sono stati entusiasti nell’incontrarlo (come dimostrano le foto). Compito di noi educatori, in questo campo, è stato quello di accompagnare i ragazzi a fare esperienza interiore alla ricerca e/o nella riscoperta dei propri talenti, delle proprie emozioni, dei propri doni, nella Luce del Signore. Cortona non è stata scelta a caso o perchè la città natale dell’artista. Questo è un luogo privilegiato per sperimentare la riflessione, la meditazione, la preghiera e la testimonianza di vita cristiana e di fede gioiosa vissuta nella condivisione quotidiana e nella bellezza del paesaggio naturale. L’incontro con Jovanotti, ha semplicemente spronato i ragazzi a credere di più nei loro sogni e ad attivarsi per realizzarli. Tra le attività del percorso vi era quella di trasformare una canzone, cambiandone le parole:

    IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO DOPO IL BIG – BANG,
    IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO DOPO IL BIG – BANG,
    IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO DOPO IL BIG – BANG,
    SIAMO NOI, LUI (Signore) CON NOI!

    Don Riccardo Agresti
    e gli educatori della parrocchia
    Santa Maria Addolorata alle Croci

    Print Friendly