• A A A
  • Print Friendly

    Aggiunto da Redazione il 2012-02-20

    «Grazie Erica, sei l’orgoglio della nostra terra!». E’ sostanzialmente questo il contenuto della lettera inviata in queste ore dal Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani, Francesco Ventola, alla giovanissima cantautrice biscegliese Erica Musci, in arte Erica Mou, seconda al Festival di Sanremo e vincitrice del Premio della Critica intestato a Mia Martini. «Soddisfazione ed orgoglio sono i sentimenti che mi hanno pervaso nel vederti esibire su uno dei teatri più prestigiosi del panorama musicale internazionale, quale l’Ariston di Sanremo – ha scritto Ventola alla talentuosa artista biscegliese -. A nome dell’intera Provincia di Barletta – Andria – Trani, che mi onoro di rappresentare, sento il dovere ed il piacere di ringraziarti per quanto hai saputo trasmettere a tutti gli Italiani spettatori del Festival ed in particolare ai tuoi concittadini biscegliesi ed agli abitanti della nostra Provincia». Se la musica è uno degli strumenti più importanti per veicolare emozioni, Erica Mou, con la sua creatività e semplicità, è certamente riuscita a toccare le giuste “corde”, meritando ampiamente il Premio della Critica. «La tua giovanissima età e l’emozione provata nell’esibirti davanti a milioni di persone sono state perfettamente mascherate da una performance da “Artista consumata” da anni di spettacolo e palcoscenico, segnando così in maniera straordinariamente positiva la tua prova – ha concluso il Presidente Ventola -. Pertanto, nel rinnovarti le mie felicitazioni per lo straordinario successo conseguito, ti giungano i miei auguri perché possa far tesoro della meravigliosa esperienza e divenire grande ambasciatrice della musica made in Puglia».

    Ufficio di Presidenza
    Provincia di Barletta – Andria – Trani

    Print Friendly