• A A A
  • PrintFriendly and PDF

    I Carabinieri della Stazione di Bari Carrassi hanno arrestato il 22enne barese, sorvegliato speciale di P.S., Alessandro Costantino con le accuse di violazione degli obblighi, resistenza a P.U., detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e danneggiamento. I militari, durante l’esecuzione di un posto di controllo in via Di Vittorio, hanno intimato l’alt al conducente di una “Smart”. Questi, dopo aver dato l’impressione di volersi fermare, ha accelerato bruscamente tentando di investire i Carabinieri. Ne nasceva un pericoloso inseguimento protrattosi per alcuni chilometri durante i quali 22enne ha urtato il mezzo militare allo scopo di guadagnarsi la fuga. Finalmente bloccato e sottoposto a controllo, gli operanti lo hanno trovato in possesso di 6 grammi di hashish sottoposti a sequestro. Tratto in arresto, il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.

    Comando Provinciale Carabinieri Bari – Sala Stampa

    Categoria:

    Bari, Città, Cronaca
  • A A A
  • PrintFriendly and PDF

    Comments are closed.