• A A A
  • PrintFriendly and PDF

    La 2^ A del 1^ Circolo “G. OBERDAN” a GROTTAGLIE , a CHIUSI e a ROMA per il 50° della rassegna.

    La scelta di iscriversi e partecipare alla Rassegna “RAGAZZI in GAMBA” prima nella sede regionale di Grottaglie e poi, nella sede di CHIUSI, su invito esplicito di MARCO FE’, presidente della associazione, è nata dalla voglia di riproporre il lavoro teatrale “Verrà un bambino di nome Gesù” ad altri spettatori, preparato in occasione del Natale e ricco di tanti valori fondanti e significativi che ben si collegano all’anima della rassegna e che rispecchiano i temi presenti nella società attuale.

    I piccoli-grandi attori hanno saputo affrontare il pubblico di entrambi le sedi con grande sicurezza, dimostrando padronanza scenica per lo spirito di collaborazione, di unione e di condivisione che li contraddistingue. Sono stati abili nel saper percorrere l’itinerario educativo del bello. vero, buono e di condividere la gioia di stare con gli altri, senza necessariamente ambire ad un premio materiale.

    Il lavoro teatrale ha chiuso in sé un messaggio profondo e afferma nella conclusione che:
    ” Il NATALE dura tutto l’anno”e i bambini seppure piccoli, l’hanno colto nella sua completezza, vivendo una realtà scolastica positiva, nella quale non sono solo gli alunni di una classe, ma figli di una stessa grande famiglia, nella quale ognuno di loro è uno per tutti e tutti per uno, proprio come il motto della scuola nella quale frequentano.

    Emozionante e unica è stata, anche, l’esperienza vissuta nella città di ROMA in udienza dal Santo Padre per i festeggiamenti del cinquantenario della Rassegna. I bambini, con le lacrime agli occhi, hanno ricevuto la benedizione e certamente mai dimenticheranno una esperienza irripetibile che ha lasciato, nei loro cuori, un segno indelebile.

    La 2^ A
    L’insegnante: Teresa Maria Tesse

  • A A A
  • PrintFriendly and PDF

    Comments are closed.