Strage ferroviaria di Andria: la PM Simona Merra lascia l’inchiesta dopo pubblicazione foto con avvocato difensore

Strage di Andria: il PM Merra, uno dei magistrati titolari del procedimento relativo, ha deciso di lasciare l’inchiesta dopo la diffusione ad opera de Il Giornale di uno scatto fotografico che la mostrava assieme all’avvocato De Cesare, il difensore del capostazione di Andria attualmente nella lista degli indagati sul caso della strage ferroviaria avvenuta il 12 luglio 2016 tra Andria e Corato.

L’annuncio dell’abbandono dell’incarico è stato diffuso direttamente dal procuratore Francesco Giannella. Nel frattempo, Il Giornale ha pubblicato altre immagini. Le foto risalirebbero comunque ad anni fa, molto prima del 12 luglio 2016. L’articolo diffuso da Il Giornale:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L’ARTICOLO DIFFUSO DA IL GIORNALE