Terrorismo, Bisceglie: gli “Hacker del Califfato” colpiscono il sito web della scuola “Battisti-Ferraris” – VIDEO

“Islam is the only religion” (L’Islam è l’unica religione”), “stop killing burma muslims” (stop alle uccisioni dei birmani musulmani”), “stop the budhist terror” (fermare il terrore buddista). Queste le frasi che hanno invaso la pagina principale del sito web dell‘istituto scolastico “Battisti-Ferraris” di Bisceglie. Nell’home page del sito web, le frasi scritte dagli hacker sono state accompagnate da immagini raccapriccianti in basso alla schermata della “home”. Foto di cadaveri, persone torturate e sfigurate, soprattutto corpi di bambini, anche ridotti in pezzi. Gli autori sarebbero riconducibili al “Tunisian Fallaga Team” (del resto è cosi che si firmano sul sito web hackerato ed ora in manutenzione), più conosciuto come “Hacker del Califfato”. Una squadra di terroristi già nota per aver hackerato siti internet di ospedali e scuole francesi. Una volta scoperto il gruppo di terroristi telematici, furono effettuati diversi arresti da parte della polizia tunisina. Solo un’indagine approfondita delle forze dell’ordine potrebbe rivelare se gli autori di questo ennesimo hackeraggio siano realmente riconducibili a questa organizzazione. Le immagini diffuse da un’emittente televisiva locale (fonte video: Canale Youtube di Amica9tv):

Segui tutti gli aggiornamenti, clicca “MI PIACE” sulla Pagina di VideoAndria.com: