Salvatore Pistillo è il nuovo portavoce cittadino di Fratelli d’Italia Andria

Salvatore-PistilloAndria ha il suo nuovo portavoce cittadino di Fratelli d’Italia. Salvatore Pistillo, 27 anni, laureando in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali e Studi Europei presso l’Università degli Studi di Bari. Impegnato da molti anni nell’associazionismo, ricopre attualmente la carica di coordinatore provinciale dell’UGL Giovani.

Raimondo Lima, Coordinatore Provinciale Fratelli d’Italia AN Barletta-Andria-Trani“Ho nominato Salvatore Pistillo nuovo portavoce di FDI AN della citta di Andria. Sono certo che sia la persona giusta per rappresentare e radicare la Comunità di Fratelli d’Italia AN Andria. La sua predisposizione verso le politiche giovanili, il mercato del lavoro e le problematiche dei cittadini, rappresenteranno sicuramente un valore aggiunto per la crescita del partito sul territorio.”

Salvatore Pistillo, portavoce cittadino di Fratelli d’Italia AN Andria – “Da molti anni seguo la politica in maniera attiva ma non ho mai ricoperto ruoli di partito. Per me è un onore e allo stesso tempo un onere ricoprire questo prestigioso incarico in un movimento politico nazionale. Porterò avanti, con impegno e dedizione, il lavoro svolto egregiamente da chi mi ha preceduto, avendo come fine ultimo il miglioramento delle condizioni della nostra città che dal 2010 è al centro di importanti e fruttuose opere di cambiamento ed ammodernamento. L’amministrazione Giorgino può contare, infatti, sul nostro più totale supporto, segno evidente della continuità che il nostro operato metterà in atto. La mia idea è di rendere il partito il più inclusivo e propositivo possibile, metterò in campo le mie esperienze per crescere tutti insieme. Coinvolgere le giovani generazioni sarà l’obiettivo primario, in quanto in questo preciso momento storico l’apporto di idee giovanili è fondamentale. L’idea di fondo che dovrebbe contraddistinguere Fratelli d’Italia è dare ai più motivati e meritevoli, i giusti spazi e le giuste opportunità per mettersi alla prova all’interno del movimento stesso. Da sempre la politica offre sviluppi formativi interessanti e prepara l’individuo ad affrontare problematiche presenti sul territorio in maniera consapevole e responsabile. È il momento di ripartire, noi ci siamo. La Destra italiana, sociale e popolare, è pronta a fare la sua parte anche ad Andria.”