Riapre ad Andria il CAD Sociale, rivolto a tutti i cittadini bisognosi di sostegno

cad-sociale-centro-ascolto-disagioDopo la pausa estiva riapre ad Andria il Circolo cittadino del CAD Sociale (Centri di Ascolto del Disagio Sociale), associazione che mira a “tutelare, assistere e difendere tutti coloro che sono calpestati nei loro primari diritti civili di uguaglianza“. Presidente del circolo andriese, (con sede in Via Campobasso n.7, c/o il Centro Interparrocchiale “Mamre”) è il signor Riccardo Lamonarca.

Il CAD Sociale offre sostegno a tutti quei cittadini che hanno bisogno di risolvere problematiche legate a forme di disagio o ad aiuti per promuovere lo sviluppo sociale sulle orme della filosofia dell’Auto Mutuo Aiuto. Il centro resta a disposizione dell’intera cittadinanza. Per maggiori informazioni: Tel. 3880419538.