Ad Andria ritardi per la raccolta del rifiuto secco, problemi con il trituratore dell’impianto di Foggia

sangalli-raccolta-rifiuti-AndriaL’Amiu spa di Puglia ha comunicato nella tarda serata di ieri, con propria nota indirizzata a tutti i comuni conferitori, dunque anche al Comune di Andria, che “A causa di un guasto che ha interessato nella nottata il trituratore dell’impianto di biostabilizzazione di Passo Breccioso, cui si è sovrapposta in mattinata un’assemblea generale dei lavoratori di AMIU Puglia-Unità Operativa Foggia, convocata dalle ore 9.00 alle ore 12.00, in data odierna potrebbero verificarsi ritardi nelle operazioni di trattamento rifiuti e di raccolta stradale degli stessi in città. La struttura tecnica di AMIU Puglia si sta adoperando con ogni mezzo per risolvere i problemi tecnici alle attrezzature impiantistiche e a programmare un piano straordinario di raccolta da adottare nelle prossime ore al fine di ridurre quanto più possibile i disagi ai cittadini e ripristinare la normalità del servizio”.

A causa di quanto sopra, la raccolta del secco ha subito in città e negli altri comuni conferitori, disagi collegati appunto ai ritardi nell’accettazione del rifiuto nell’impianto foggiano.

L’Amiu promette che nelle prossime ore non appena si sarà ritornati alla normalità, le operazioni di smaltimento riprenderanno