Luigi Vitali (FI): “Pugliesi assuefatti da tasse alte e taglio servizi”

luigi-vitali“Se il centrodestra avesse tagliato i servizi sanitari come ha fatto Vendola e come si accinge a fare Emiliano, probabilmente avremmo assistito ad una mobilitazione generale. Purtroppo, però, i cittadini si sono assuefatti ad un sistema che li spreme con una delle tassazioni più elevate d’Italia per ottenere servizi scarsi, costosi e inefficienti”. Così il coordinatore regionale di Forza Italia, l’on Luigi Vitali.

“Il tentativo di Emiliano –prosegue- di scaricare ogni responsabilità sull’applicazione del D.M. 70 non ci convince. Avremmo voluto approfondire gli aspetti economici del suo Piano di Riordino, ma pare che non sia supportato da analisi specifiche. Quindi si tagliano i servizi o si prevedono senza che le scelte vengano incardinate in un quadro economico ma anche in base alle effettive necessità dei territori. Noi –conclude Vitali- seguiamo l’evoluzione con la massima attenzione, ma riteniamo di dover invitare i pugliesi ad una protesta civile e ordinata, ma energica, per rivendicare il diritto alla salute ma soprattutto per ottenere servizi degni di questo nome”.