Lorenzo Marchio Rossi (PD): “Nuovo ospedale di Andria sarà polo d’eccellenza per l’intera rete ospedaliera locale”

lorenzo-marchio-rossi“La notizia della nascita del nuovo Ospedale non può che rappresentare una notizia importante per la città di Andria e per il territorio tutto”.

E’ quanto evidenzia Lorenzo Marchio Rossi, consigliere provinciale uscente e consigliere comunale del Partito Democratico di Andria.

“Da anni attendiamo che finalmente dalle parole si possa passare ai fatti. Oggi apprendiamo dell’impegno diretto del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e del Direttore del Dipartimento Salute della Regione, Giovanni Gorgoni, in Commissione Sanità, ad andare avanti per l’iter di realizzazione del nuovo nosocomio. Si tratterà di un hub, ovvero, di un ospedale di secondo livello di emergenza-urgenza in grado di accogliere l’utenza andriese ma soprattutto i cittadini di tutti gli ospedali riconvertiti in questi anni come Trani, Canosa e Bisceglie, senza dimenticare i Comuni di Minervino Murge e Spinazzola. Il nuovo Ospedale di Andria sarà polo d’eccellenza per l’intera rete ospedaliera locale, per questo auspico che ben presto si possa intercettare la copertura finanziaria necessaria per la sua costruzione. Una priorità che ha già visto e che continuerà a vedere il Partito Democratico in prima linea al fine di garantire un servizio pubblico di qualità ai cittadini tutti e andando oltre gli steccati della politica che, quando si parla di salute, non devono esistere” – conclude Marchio Rossi.