Raddoppia richiesta di prodotti biologici, respira anche l’area naturale murgiana – VIDEO

Che si tratti di una moda del momento oppure dell’effetto di una maggiore consapevolezza da parte dei consumatori, non è ancora chiaro al 100%, fatto sta che è in aumento a livello nazionale il consumo di prodotti biologici di qualità.

Se in ambito europeo ed internazionale non poche multinazionali spingono al libero mercato di prodotti scadenti ed ogm, nel bel paese un filo di speranza proviene proprio da questo dato importante che vede invece un cambio di rotta verso il naturale, e che riempie di motivazioni le aziende operanti nel settore, riconfermando più o meno i tradizionali metodi d’agricoltura non chimica e possibilmente a km zero. Il tutto, purtroppo, è anche soggetto a fenomeni di contraffazione. Se ne è parlato a Corato, nel corso di un incontro svoltosi tra le iniziative del Festival della Ruralità, promosso da Legambiente ed il Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Il VIDEO: