Microcredito: incontro a Barletta venerdì 30 settembre con il portavoce alla Camera Francesco Cariello (M5S)

microcredito-5-stelle

“I portavoce del Movimento 5 Stelle si dimezzano le indennità e rendicontano tutte le spese sostenute per l’esercizio del proprio mandato elettivo.  Fino ad oggi i portavoce in Parlamento hanno restituito circa 18 milioni di euro, di cui oltre 16 milioni di euro sono stati versati nel fondo di garanzia per la micro-imprenditorialità (cosiddetto fondo per il Microcredito) ovvero quel fondo che aiuta quei cittadini, imprenditori di se stessi, che desiderano investire nel territorio italiano con una attività in proprio” – ricorda Salvatore Princigalli, membro del meetup “Barletta Cinque Stelle”. 

“Il Ministero dello Sviluppo Economico” – proseguono dal meetup barlettano “garantisce l’avvio di una microimpresa grazie anche ai soldi versati dal Movimento 5 Stelle e soprattutto grazie agli interventi legislativi del M5S in Parlamento, che ha sempre creduto in questa forma di rilancio per le piccole e medie imprese. Le idee ci sono! Mancano supporto e garanzie per ottenere i finanziamenti? Adesso, anche grazie al M5S, è possibile chiedere la garanzia del fondo per il Microcredito!

“Vieni a scoprire tutti i dettagli per ottenere finanziamenti che partono da 25.000 euro fino ad un massimo di 35.000 euro. Al fine di informare la cittadinanza sulla modalità di prenotazione della garanzia del fondo per il Microcredito, abbiamo previsto incontri informativi in via G. Esperti n. 6 (traversa di Via Roma) Barletta.

Nel corso dell’incontro che si terrà venerdì 30 Settembre alle ore 19 il dottore commercialista Ruggero Tatò fornirà, in linea generale, tutte quelle informazioni utili a valutare se la misura del Microcredito sia compatibile con le esigenze del progetto imprenditoriale che si vuole avviare o implementare.

All’incontro parteciperà il portavoce alla Camera dei Deputati del Movimento 5 Stelle, Francesco Cariello per chiarire ulteriori aspetti relativi alle convenzioni in essere con associazioni di professionisti ed istituti di credito” – concludono dal meetup Barletta Cinque Stelle.