JAZZ “in” Andria: 11 e 15 ottobre con Moriconi, Sherman e Galano

moriconiJAZZ “in” ANDRIA presenta martedì 11 ottobre 2016, alle ore 21.30, ad Andria presso il FOLLOW ME Fashion Cafè in Piazza dei Bersaglieri n. 4, un concerto eccezionale con Massimo Moriconi al contrabbasso e Mark Sherman al vibrafono, accompagnati da Roberto Guarino alla chitarra e Alessandro Napolitano alla batteria. MASSIMO MORICONI, è uno dei bassisti che hanno fatto la storia della musica leggera italiana, dagli esordi jazzistici con Romano Mussolini, Armando Trovajoli, Nicola Arigliano, fino alle collaborazioni con artisti del calibro di Mina, Fabio Concato, Fiorella Mannoia, nonché star internazionali come Lee Konitz, Tal Farlow e molti altri, e perfino ai miti come Jerry Lewis e Liza Minelli. Massimo non poteva non trasmettere le sue doti musicali anche con un’intensa attività didattica. È infatti uno dei più attivi musicisti nel campo dell’insegnamento, sia con la produzione di metodi didattici, che con una nutrita schiera di allievi presso l’Università della Musica di Roma e la scuola %musica, sempre di Roma. MARK SHERMAN, docente presso la Juilliard School di New York, la più prestigiosa istituzione musicale americana, è considerato uno dei più grandi vibrafonisti del mondo, un vero e proprio fuoriclasse che dal suo esordio, avvenuto negli anni Ottanta, ha saputo spaziare da un genere all’altro senza porre alcun limite alla sua musica. Dalla fine degli anni Novanta ha rivoluzionato il modo di concepire le parti destinate al vibrafono, apportando forza creativa all’ambito ritmico. Per questi fattori è riconosciuto come uno tra i più virtuosi per la sua potenza e tecnica percussiva.
I due musicisti saranno accompagnati dal chitarrista Roberto Guarino e dal batterista Alessandro Napolitano. Ingresso a pagamento: € 10.00. Apericena: € 10.00galanoSabato 15 ottobre 2016, alle ore 21.30, ad Andria presso il FOLLOW ME Fashion Cafè in Piazza dei Bersaglieri n. 4, andrà in scena un monologo dell’attore e regista Roberto Galano su BUKOWSKI dal titolo “a night with Hank”In un monologo teso tra amarezza e ironia, introspezione e gratuità, si compone il profilo di Charles Bukowski cercando di metterne in luce gli elementi di concretezza, di rintracciarne la realtà individuale quasi per raccontare o cercare di accennare la persona celata dall’immagine di sregolatezza, anticonformismo e follia putrida e divina che il tempo e l’opinione letteraria comune gli hanno cucito addosso. Senza tuttavia negarne l’unicità, il traino compositivo, lo spirito caratterizzante segnato dalla misantropia di rigurgito, dall’abitudine alla bottiglia con relativi tentativi di resistenza; e poi dalla sessualità espressa tra generalizzazione e disagio incostante col beneplacito dei ricordi di un padre violento, dei riferimenti alla compagna Linda Lee Beighle, alla figlia Marina Louise. Ingresso a pagamento: € 10.00. Apericena: € 10.00

Prenotazioni al 3387212416