Discarica di Trani: magnesio e nichel in aumento nelle acque sotterranee. E la salute dei tranesi e degli andriesi?

L’agenzia regionale per l’ambiente della Regione Puglia a breve effettuerà nuovi prelievi nella discarica di Trani. I livelli di manganese e nichel contenuti nelle acque sotterranee della discarica sono risultati in aumento. La chiusura programmata delle discariche pugliesi attraverso la Strategia Rifiuti Zero potrebbe risultare una soluzione efficace a lungo termine in grado di offrirci svolte anche economiche senza brutte sorprese a livello ambientale.

La discarica di Trani non è molto lontana dal territorio andriese, e non è lontana da aree agricole. I cittadini possono dormire sonni tranquilli? Nel frattempo, come riporta questo servizio televisivo (Fonte: Canale Youtube di Tele Sveva) ci saranno nuovi controlli dell’Arpa Puglia:

Segui tutti gli aggiornamenti, clicca “MI PIACE” sulla Pagina di Video Barletta – Andria – Trani: