Presentato il corso zoofilo agli alunni del Liceo Scientifico di Andria

presentato-il-corso-zoofilo-agli-alunni-del-liceo-scientifico-di-andriaStamane l’organizzazione del N.G.P. G.V. IVEA dell’Ambiente e/è Vita Puglia Onlus & CPA N. Federiciana Verde, alle ore 12,00 ha organizzato un incontro con i ragazzi delle IV^ classi presso l’auditorium del Liceo Scientifico di Andriapresentato-il-corso-zoofilo-agli-alunni-del-liceo-scientifico-di-andria

E’ stato presentato il corso zoofilo, per dare a tutti gli alunni prossimi diciottenni di avere una conoscenza sull’importanza del volontariato, attraverso il conseguimento di un’attestazione di Guardia Particolare Giurata Volontaria Zoofila. L’incontro è risultato molto importante se si considera che ‘Italia è attualmente al 14° posto nella classifica europea del volontariato.

corso-zoofilo-andria-liceo

“L’attività di volontariato, sì svolge, per riconoscenza, per il semplice piacere di dare o offrire qualcosa, per amore nei confronti del prossimo, per capire meglio se stessi e i propri limiti nella gestione delle relazioni con gli altri o con chi ha bisogno. Ma si fa volontariato a volte anche così per caso, perchè capita, perchè lo fa un proprio amico o per sentito dire. O ancora, forse, ognuno di noi trova una spiegazione piena del proprio agire come volontario solo dopo aver vissuto pienamente questa esperienza” – ha dichiarato in un comunicato il prof. Francesco Martiradonna (Presidente Provinciale & Responsabile Nucleo delle GPGV IVEA).

corso-liceo-scientifico-andria-zoofilo

“Ma molti si chiedono e sperano se c’è una possibilità, domani, di avere un riscontro di un posto sul lavoro. Oggi il corso ZOOFILO oltre a dare un significato della vita per quella gente che vuole che l’ambiente torni ad essere sereno e per questo pulito, vuole essere un deterrente e per quegli individui che non accettano la regolarità di rispetto di vita che esiste sulla Terra. Dico che ogni giorno si verificano molti casi di non rispetto, punibili come minimo con sanzioni amministrative. La prossima settimana ci recheremo al Ginnasio del C. Troya di Andria” conclude il prof. Martiradonna.