Droga in camera da letto, arrestata una giovane coppia barlettana

droga-barlettaI Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno arrestato due persone, rispettivamente marito e moglie, F.N. di 30 anni e D.R. di 25 anni, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Da tempo l’abitazione era oggetto di mirati servizi di osservazione da parte dei militari dell’Arma, a causa del continuo  andirivieni di persone che frequentavano l’abitazione in tarda serata e di notte. Ieri sera sono scattati i controlli, allorquando i Carabinieri hanno deciso di entrare nel condominio di via Galliano.

Per seguire tutte le news su Barletta, clicca Mi piace sulla pagina:

Sin dalle prime fasi i due soggetti, gravati da numerosi precedenti specifici in materia di droga, assumevano un atteggiamento sospetto come se avessero qualcosa da nascondere, stante l’eccessivo nervosismo specialmente del marito che, continuamente, entrava ed usciva dall’abitazione. Data la situazione, si è proceduto a bloccare lo spacciatore con gli acquirenti e la moglie. Quest’ultima, in quel preciso momento, accortasi dell’intervento dei militari, ha cercato di recarsi velocemente in camera da letto per disfarsi della droga ma è stata  prontamente bloccata. Successivamente, durante la perquisizione personale e domiciliare, sono stati rinvenuti, in un bicchiere di plastica su una mensola dell’armadio, 21  grammi di cocaina, suddivisi in 72 dosi preconfezionate in bustine di cellophane, destinate alla vendita. In più, sempre all’interno dell’armadio è stata rinvenuta altra cocaina pura destinata al confezionamento, per un peso di 12 grammi.

Il controllo è poi stato esteso a tutte le stanze dell’appartamento ed in particolare, all’interno di un giubbotto del marito, abilmente celate, sono state rinvenute banconote di vario taglio per un totale di 810 €, provento dell’attività illecita. I due coniugi sono stati così arrestati per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e posti a disposizione della competente A.G.. Il marito presso la Casa Circondariale di Trani, mentre la moglie in regime di arresti domiciliari.

Comando Provinciale Carabinieri Bari


-- Segui tutti gli aggiornamenti! --
clicca "MI PIACE" sulla Pagina di VideoAndria.com:

- Canale Telegram --> CLICCA QUI
OPPURE
-- Partecipa alla discussione iscrivendoti a: --
- Gruppo Whatsapp richiedendolo al numero WHATSAPP:353-318-7906
- Gruppo Telegram --> CLICCA QUI
- Invia Segnalazioni al numero WHATSAPP:353-318-7906

Puoi seguire le news e inviare segnalazioni anche sul seguente gruppo Facebook: CLICCA QUI