Abbandono di rifiuti: a Barletta gli incivili non risparmiano nemmeno la Madonna dello Sterpeto – VIDEO

Girate pochi giorni fa da un’emittente televisiva locale, le immagini trasmesse in tv mostrano una vera e propria discarica a cielo a aperto a pochi passi del Santuario della Madonna dello Sterpeto di Barletta.

Per seguire tutte le news su Barletta, clicca Mi piace sulla pagina:

Una vergogna a cielo aperto che dimostra ancora troppa ignoranza in quella che (si spera) rappresenta soltanto una minoranza dalla testa dura che ancora non ha ben compreso l’importanza della raccolta differenziata.

Abbandonare i rifiuti per strada o nelle campagne non solo costituisce un reato punibile dalla legge ed un’azione sanzionabile dai comuni locali, ma anche un incentivo all’inquinamento territoriale con gravi conseguenze per l’ambiente e quindi anche per la nostra salute.

Non solo: anche se questi rifiuti dovessero essere recuperati dagli operatori ecologici, non essendo stati differenziati all’origine, potrebbero facilmente essere trasportati nelle discariche dell’indifferenziato, aumentando quindi i costi per i comuni (che pagano le discariche per kg) piuttosto che riutilizzare ciò che è possibile differenziare diminuendo il conferimento in discarica e quindi risparmiando l’ambiente e contribuendo all’economia circolare. Per questi motivi noi cittadini della BAT siamo tutti chiamati a sensibilizzare il prossimo.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui.

Il VIDEO (Fonte: Canale Youtube di Amica9tv):


-- Segui tutti gli aggiornamenti! --
clicca "MI PIACE" sulla Pagina di VideoAndria.com:

- Canale Telegram --> CLICCA QUI
OPPURE
-- Partecipa alla discussione iscrivendoti a: --
- Gruppo Whatsapp richiedendolo al numero WHATSAPP:353-318-7906
- Gruppo Telegram --> CLICCA QUI
- Invia Segnalazioni al numero WHATSAPP:353-318-7906

Puoi seguire le news e inviare segnalazioni anche sul seguente gruppo Facebook: CLICCA QUI