12 luglio 2017, appello del Sindaco di Andria: “bandiere a mezz’asta e sospensione attività pubbliche per ricordare tragedia”

Il Sindaco, avv. Nicola Giorgino, in occasione del 1° anniversario della tragedia ferroviaria del 12 luglio 2016, che ha sconvolto l’intera Città rimasta scossa dalla tragica scomparsa di 23 persone, ha emesso un proprio atto con il quale, in segno di vicinanza di tutta la Comunità alle famiglie delle vittime, invita la cittadinanza a dimostrare la propria partecipazione all’evento sospendendo ogni attività per domani 12 luglio 2017, per 5 minuti, alle 11.06, momento dell’impatto fatale tra i due treni.

In particolare il Sindaco invita i concittadini, i dirigenti scolastici, i titolari di attività commerciali, le organizzazioni politiche, sociali, produttive e le associazioni sportive e culturali e di volontariato, ad esprimere la loro partecipazione mediante questa sospensione delle attività, in segno di cordoglio.

Il Sindaco invita altresì i responsabili di tutti gli uffici pubblici presenti in città ad esporre le bandiere a mezz’asta.