A Barletta si torna a spendere in Lire: si consolida rete tra esercenti, perché non farla anche ad Andria?

Fare la spesa con una nuova Lira popolare: è l’idea partita alcune settimane fa e promossa nella città della Disfida dall’Ambulatorio Popolare di Barletta. Si tratta di un accordo che la comunità di volontari ha stipulato con alcune attività aderendi alla locale sezione di Confcommercio:

Una Lira popolare – stampata dagli stessi promotori – ha un “corrispettivo” superiore ad un euro e il primo esperimento sembra funzionare. L’obiettivo è quello di introdurre uno strumento parallelo alla moneta nazionale per garantire un aiuto supplementare all’economia locale mediante una rete tra venditori. Una moneta complementare per aiutare attività ed al contempo garantire il benessere nella cittadinanza. Al momento, la lira popolare è spendibile esclusivamente nei locali del territorio barlettano aderenti all’iniziativa ma potrebbe rappresentare un punto di slancio per l’intera regione. Riportiamo qui sotto il link ad un video diffuso su Youtube dall’emittente televisiva Amica9tv:

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).