A proposito di riduzione dei rifiuti ad Andria, guardate cosa ha scoperto 3Place – video

“Stamattina ho percorso la strada o meglio la complanare che collega l’uscita/entrata alla tangenziale Via Corato con l’uscita/entrata di Via Santa Lucia. Beh la definirei una DISCARICA A CIELO APERTO, con qualsiasi tipo di RIFIUTO! Ma NON SIAMO qui per LAMENTARCI, ma per essere PROPOSITIVI! Ed ecco che mi è balenata in testa L’IDEA, visiti i tanti PFU (pneumatici fuori uso) ABBANDONATI, e visti i problemi di costi per la struttura dell’albero di Natale con bottiglie di plastica… Di creare SI, UN ALBERO DI NATALE, ma fatto DI PNEUMATICI! Così potremmo interessare artisti e semplici cittadini alla Pittura e creazione di questo che si potrebbe rivelare il PRIMO ALBERO DI NATALE ECOLOGICO DELLA CITTÀ! Abbiamo già contattato il Consorzio di recupero PFU per dare una seconda vita ai pneumatici abbandonati.Prima però stiamo procedendo con tutte le richieste di autorizzazione con la collaborazione delle altre associazioni cittadine che parteciperanno alla SERR 2018. COI PIEDI PER TERRA PASSO DOPO PASSO VERSO UN CAMBIAMENTO CULTURALE” – lo rende noto sui social l’associazione 3Place.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com. Il video: