Ad Andria “criminalità oltre i limiti”, lo dice anche una forza politica di maggioranza

L’allarme criminalità ad Andria lanciato dagli esponenti del Movimento Politico di maggioranza Futura Andria viene immediatamente rilanciato proprio dal mondo delle Imprese cui nel contenuto del comunicato stampa si fa riferimento. Un allarme sociale gravissimo che non può passare sottotraccia e che deve vedere in campo, immediatamente una reazione collettiva. Da UNIONECOMMERCIO è il Presidente Savino Montaruli, peraltro componente con l’Associazione alla Rete di Comunità presente sul territorio, già componente delle Consulte 1^, 3^ e 4^ della città di Andria, a dichiarare:

“l’allarme gravissimo lanciato da gli amici di Futura Andria non può passare inosservato. Quando esponenti politici di tale calibro ed esperienza, sicuramente con coscienza e consapevolezza, affermano testualmente: “la situazione nella BAT è peggiore che a Foggia dove è stato mobilitato tutto il Ministero degli Interni.  Ancora una volta questa terra è senza tutela e senza rappresentanza vera”, allora vuol dire che la situazione è davvero drammatica e crediamo che debbano essere in primis Questore e Prefetto a dover riscontrare la gravità di tale allarme sociale visto che si parla anche di “quadro coerente e compatto di quale sia l’assalto alla economia e alla società civile del territorio, e dimostrano  come il crimine sia stato lasciato a se stesso per anni. Quando si parla di “attentati, estorsioni, minacce a imprenditori, violenza diffusa nei rapporti sociali” allora significa che attendere senza agire sia un’aggravante imperdonabile ed è per questo che condividiamo totalmente l’appello lanciato da Futura e dai suoi esponenti affinché “ci sia subito una reazione compatta delle istituzioni, in primis magistratura e forze dell’ordine, e poi del resto, e delle reti della società civile”. Quando, inoltre, Futura chiede al proprio Sindaco, come Gruppo di maggioranza al governo della città, che, “insieme ai sindaci delle altre città, scenda in campo e riunisca comuni, provincia, parlamentari e governanti regionali del territorio scuotendoli dal loro silenzio, per assumere posizioni comuni e intraprendere iniziative per rafforzare forse dell’ordine e Magistratura, vista la gravissima e perdurante carenza di organici e mezzi in questa provincia” allora vuol dire che l’allarme è acclarato e non può vedere indifferenti coloro che, addirittura sedicenti rappresentanti del tessuto economico e produttivo locale, non abbiano mai alzato la voce e neppure talvolta fatta sentire” – ha osservato Montaruli che ha così concluso:

“Noi come Sigla di Rappresentanza autonoma ed indipendente, anche come referente storica dell’Associazione Antiracket e Antimafia Puglia, non abbiamo mai sottaciuto l’allarme sociale derivante da una dilagante, impunita microcriminalità e da quella che è stata definita la Mafia di questo territorio. Le cronache decennali sono piene di nostri interventi e di nostre reazioni. Se c’è un vuoto che va colmato non è certo quello di chi ci ha sempre messo la faccia, spesso pagandone direttamente le conseguenze. Con gli amici di Futura, con Vincenzo, con Cesare, con l’altro Vincenzo siamo pronti a reagire con decisione e con determinazione. E’ per questo che la presente sollecitazione viene anche direttamente comunicata al Prefetto ed al Questore della Provincia Barletta Andria Trani per i provvedimenti e le iniziative urgenti da assumere dopo questa gravissima denuncia pubblica di Futura Andria” – ha concluso Montaruli.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.