Ad Andria “festa incivile” nel Quartiere Europa: bottiglie di spumante e cartoni gettati, che razza di augurio è?

Una festa particolarmente incivile nel Quartiere Europa di Andria: il giorno dopo diverse bottiglie e scatole utilizzate per il trasporto di cibi sono state ritrovate da un cittadino che ha voluto condividere con noi la sua indignazione per il deturpamento di uno dei quartieri che dovrebbe essere il fiore all’occhiello della città (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Cartoni per la pizza, bottiglie di alcolici, bevuti da chissà chi (speriamo almeno maggiorenni e privi di automobile, anche se qualche dubbio c’è anche su questo particolare) che hanno rattristito anche qualche residente locale che avrebbe voluto vedere questi ragazzi prendere la loro spazzatura e differenziarla come in un qualsiasi paese civile dovrebbe accadere. Qualcuno in questi giorni ha anche udito distintamente dei “botti di Capodanno”. Insomma, tanta apparenza, tanti alcolici, ma poca sostanza nell’augurio migliore di tutti: quello ambientale, che inevitabilmente ha a che fare sia con la reputazione di un’intera città che della salute. Questi rifiuti, non essendo stati differenziati, finiranno probabilmente in una discarica, aumentando anche i costi e quindi la tassa rifiuti. Poi ci lamentiamo dell’aumento delle potenziali patologie. Che razza di augurio è? Ma soprattutto: dove sono i controlli? Dov’è la videosorveglianza? E poi…dov’è la sensibilità ambientale dei cittadini? Le foto parlano di più:

- Prosegue dopo la pubblicità -

un dettaglio mostra lo schifo che hanno combinato questi “signori”:

Cara persona festeggiata, ricorda ai tuoi amici che bere alcolici non fa essi persone adulte. Essere maturi vuol dire anche conoscere e rispettare l’ambiente e i suoi abitanti. La prossima volta, come regalo di compleanno sarà opportuno effettuare una bella raccolta differenziata. Ne guadagnerete di salute, benessere, felicità e speranza per un mondo migliore, più giusto e rispettoso nei confronti di tutti.

- Prosegue dopo la pubblicità -