Ad Andria “Grooving Play”, promuovere giovani talenti musicali. L’iscrizione è gratuita

L’associazione “Diùnamis” si presenta alla città di Andria con il contest musicale “Grooving Play”. “L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è” (Paul Klee). Arte e cultura sono le prerogative di una nuova associazione, da poco nata nella città di Andria: “Diùnamis”, termine di origine greca che significa energia, forza. Un nome pensato ad hoc al fine di individuare un “network di solidarietà” giovanile che si pone tre obiettivi: promuovere, valorizzare, incentivare i giovani talentuosi della nostra città. L’associazione intende così promuovere la cultura della bellezza, della pace, della legalità; aiutare, sensibilizzare e sostenere i giovani in difficoltà e che si sono “persi”. Si parte dalla convinzione che il “buon esempio”, la cultura e l’impegno di ognuno, possa essere una chiave di volta per contribuire ad una crescita positiva di Andria. Non basta, come tristemente si ascolta in giro, lamentarsi ed attendere “tempi migliori”.

L’associazione “Diùnamis” si presenterà alla cittadinanza nell’ambito di un contest musicale intitolato “Grooving Play“, in programma venerdì 20 dicembre in Piazza Duomo dalle ore 21 alle ore 24; un’idea nata in collaborazione con la Pro Loco di Andria e con l’associazione “Dico No alla Droga”. Obiettivo dell’evento è promuovere giovani talenti musicali di Andria e dintorni, e possono parteciparvi tutte le band musicali e i musicisti singoli, residenti sul territorio della regione Puglia, la cui età (o età media in caso di gruppo) non superi i 30 anni. I partecipanti verranno valutati da una giuria di tecnici ed esperti del settore musicale e da personalità impegnate nella promozione culturale. Ai primi due classificati sarà riconosciuto un premio: al vincitore la registrazione di un singolo in uno studio discografico, mentre al secondo classificato sarà consegnato un buono da spendere in un negozio musicale. Per i cantanti o gruppi che intendano partecipare, l’iscrizione all’evento è gratuita.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).