Ad Andria la ragazza con la memoria eccezionale, sottoposta a test e risonanza dagli esperti “ricorda tutto” – video

Grazia Lomuscio in una delle attività con Legambiente (fonte: Pagina Facebook Legambiente Andria)

Ricordarsi alcuni momenti lontani della propria a volte può rivelarsi un’impresa impossibile per molti di noi. Questo non sembra un problema per Grazia Lomuscio, giovane cittadina andriese dalle capacità di memoria decisamente superiori a quelle della media. Farmacista di professione, Grazia sostiene di avere la capacità di poter registrare nella sua memoria tutti gli eventi delle giornate appena trascorse. Una sorta di “calendario mentale” capace così di donarle una memoria eccezionale. Lo ha ricordato lei stessa nel corso di un servizio televisivo di Tele Dehon (che riportiamo qui sotto).

L’ipertimesia o sindrome ipertimesica è una condizione in cui l’individuo possiede una memoria autobiografica superiore, tale da permettere il ricordo di gran parte degli eventi vissuti nella propria esistenza. È anche nota con l’acronimo in lingua inglese HSAM, da Highly Superior Autobiographical Memory. I ricercatori che hanno descritto per primi la sindrome, nel 2006, hanno coniato la denominazione ispirandosi ai termini in lingua greca iper (eccessivo) e thymesis (ricordare). Le caratteristiche dell’individuo ipertimesico sono il grande impiego di tempo nel ricordare eventi del proprio passato e la grande capacità di ricordare eventi specifici del proprio passato.

Sottoposta a domande specifiche ed ad una risonanza a Roma, alcuni esperti hanno così potuto confermare le insolite capacità cerebrali di Grazia Lomuscio. Dopo circa due anni di lavoro, è stato possibile raccogliere tutti i dati delle analisi accertando così la singolare caratteristica custodita nella mente della giovane andriese. Una caratteristica che consente anche di migliorare il proprio studio ed al contempo aiutare i ricercatori ad approfondire sulle dinamiche di questa capacità. Oltre all’ipertimesia, ricordiamo Grazia anche per il suo impegno volontaristico con l’associazione di Legambiente: tra le attività quelle di pulizia volontaria della pineta di Castel del Monte. Insomma, una concittadina andriese di cui andare fieri.  Il video diffuso sul canale YouTube di Tele Dehon:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).