Ad Andria ‘Le Muse’ e ‘Le Amiche per le Amiche’ insieme per la mostra ‘Immagine Femminile’

Sarà inaugurata, domenica 7 maggio, alle ore 11.00, presso il Centro di Promozione Culturale ‘Le Muse’ (via Giolitti, 10 – Andria), la mostra ‘Immagine Femminile – Tempo Senza Fine ‘ di Bernardino Luino, con testo critico a cura del Prof. Stefano Crespi.

La mostra nasce dalla sinergia messa in campo dai responsabili del Centro ‘Le Muse’, Enrica e Giovanni Carluccio-Attimonelli e dalla presidente dell’associazione ‘Le Amiche per le Amiche’, Avv. Francesca Magliano. Protagonista della mostra sarà Luino, pittore della contemporaneità, del microcosmo della quotidianità, apparentemente fedele alla realtà, al corpo fisico del mondo ma legato ad una dimensione intellettuale ‘altra’, quella della riflessione e dell’interpretazione da cui emerge l’essenza delle cose, la verità, la bellezza, il mistero, la solitudine. Anche l’immagine femminile, tema centrale della mostra, è immersa, come per incanto, nella luce di un’atmosfera rarefatta di dolce precarietà esistenziale, avvolta da un’aura poetica dal sottile piacere consolatorio.

La sua singolarità, femminilità nella sua essenza immutabile e al tempo stesso corpo nudo (dalle forme sapienti e rigorose) si connota di una pluralità infinita di significati, in cui il dato reale, la paura esistenziale, diventa magica apparizione, sogno, emozione, presenza sublime, dimensione erotica, sottile e segreta. La figura femminile di Laino assurge a simbolo di ciò che di certo, vero, profondo ma anche di magico, misterioso vi è nell’esistenza. La mostra resterà aperta sino al 30 maggio, tutti i giorni, dalle 19 alle 21 e nei festivi dalle 10,30 alle 13 e dalle 19 alle 21. In galleria sarà anche possibile ritirare l’edizione documentativa sulla mostra curata dal Prof. Crespi.