Ad Andria una Giornata dell’accoglienza promossa dal consigliere regionale Sabino Zinni – video

“In questo momento storico sembra che chi pratica l’accoglienza lo debba fare di nascosto” – ricorda il consigliere regionale Sabino Zinni (centrosinistra) che nelle ultime ore, assieme a don Geremia Acri (responsabile della struttura di Casa Accoglienza “Santa Maria Goretti” di Andria) ha ribadito la necessità di mantenere un senso di civiltà nel territorio in tema di accoglienza e tolleranza. “Chi chiude i porti contravviene alla legge del mare. La legge per cui la prima cosa che si fa quando è in pericolo è accoglierla, farla sbarcare e poi tutto il resto….ma quando c’è qualcuno che ha bisogno non si guarda a razza, colore, sesso…non si guarda nulla, si accoglie“. 

L’iniziativa precede l’evento in programma il prossimo 9 febbraio, quando proprio in Piazza Catuma verrà introdotto momentaneamente un tendone per simboleggiare la tematica che verrà affrontata dal consigliere regionale. Video di Amica9tv: