Agguato mortale nella BAT, Prefettura riunisce forze di Polizia. Proseguono le indagini sull’omicidio

Ferito mortalmente a colpi d’arma da fuoco nell’abitato di Margherita di Savoia, deceduto nell’ospedale di Andria. Proseguono le indagini sull’agguato mortale avvenuto ieri nella città delle saline, che ha causato la morte di un 26enne di Trinitapoli:

Immediata e perentoria la risposta dello Stato all’omicidio perpetrato nel pomeriggio di ieri a Margherita di Savoia nei confronti di un pregiudicato di Trinitapoli. Mentre sull’episodio proseguono serrate le indagini del Comando Compagnia dei Carabinieri di Barletta e del Nucleo Investigativo del Gruppo Trani, coordinati dalla competente Procura della Repubblica di Foggia e dalla Direzione Distrettuale Antimafia, nel pomeriggio di oggi il Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante ha presieduto, proprio nella sede del Comune di Margherita di Savoia, una Riunione Tecnica con i vertici delle Forze di Polizia (Questore di Foggia, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Barletta e Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia), allargata alla presenza del Sindaco di Margherita di Savoia Bernardo Lodispoto. Al termine della riunione il Prefetto Valiante ha assicurato l’immediato potenziamento dei servizi di controllo e prevenzione del territorio da parte delle Forze dell’Ordine in tutti i tre comuni dell’area ofantina, con l’impiego di unità del Reparto di Prevenzione Crimini della Polizia di Stato, dei Reparti antiterrorismo e pronto impiego della Guardia di Finanza (Baschi Verdi) e dell’Arma dei Carabinieri anche attraverso i reparti del CIO (Compagnia Intervento Operativo):
 
“Considerata la particolare gravità ed efferatezza dell’episodio criminoso di ieri, abbiamo riunito in via d’urgenza i vertici delle Forze di Polizia proprio a Margherita di Savoia per attestare la vicinanza dello Stato alla comunità margheritana e per ribadire la forte attenzione e l’impegno incessante delle forze dell’ordine verso un’attività ancor più penetrante ed incisiva a tutela della legalità di tutto il territorio ofantino” ha dichiarato il Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante. Il Prefetto ha inoltre preannunciato nuove importanti iniziative condivise con l’Amministrazione Comunale per innalzare il livello di sicurezza nella comunità, a cominciare dalla sottoscrizione deI PattI per la Sicurezza Urbana di Margherita di Savoia e di San Ferdinando di Puglia (che si aggiungeranno agli altri sei Patti già sottoscritti con altrettante città del territorio).
I Patti si articoleranno sul potenziamento dei sistemi di videosorveglianza, lotta all’abusivismo commerciale, superamento del degrado, massima attenzione alle concessioni demaniali dei lidi e contrasto alle attività di spaccio di stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici, oltre ad una forte azione di sensibilizzazione della cittadinanza e delle fasce più giovani su temi quali il rispetto della legalità e cittadinanza attiva (anche attraverso attività formative delle Forze di Polizia nelle scuole). Al termine della riunione, il Prefetto, accompagnato dai vertici provinciali delle Forze di Polizia, si è recato in visita nei comuni di San Ferdinando e Trinitapoli per attestare ai Sindaci la vicinanza dello Stato alle rispettive comunità sul territorio ofantino. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni servizi televisivi diffusi su YouTube:

Ricordiamo che è possibile ricevere i link di tutte le news riguardanti la Provincia di Barletta-Andria-Trani dall’app gratuita Telegram cliccando sul link al canale https://t.me/andriabarlettatrani. Per gli utenti Facebook, invece, è possibile cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.