Al Comune di Andria assegnato riconoscimento “Spighe Verdi” presso la sede di Confagricoltura di Roma

La Foundation for Environmental Education – Italia Onlus (FEE) ha assegnato oggi, a Roma, al Comune di Andria, la certificazione “Spighe Verdi”, un eco-label volontario gratuito, studiato per i Comuni con significative aree rurali.

Nella prestigiosa cornice della sede di Confagricoltura di Roma, sono stati insigniti del riconoscimento 42 comuni italiani, distribuiti in 13 regioni, con 14 esordi. Per la Puglia le città premiate sono state: Andria, Carovigno, Castellaneta e Ostuni.

L’esordio del Comune di Andria nel novero dei Comuni etichettati con la Spiga Verde, persegue la volontà di impegnarsi in obiettivi di qualità – commenta il Sub Commissario, dott.ssa Mariella Porro – . Seguire la traccia di questa best practice è la sfida da cogliere, perché la risorsa rurale che caratterizza il nostro territorio, possa essere la leva su cui sedimentare l’esperienza turistica, l’efficientamento energetico e la sostenibilità ambientale intesa in senso ampio”.

La candidatura positivamente valutata dalla Foundation for environmental education (FEED) è stata possibile – conclude il Sub Commissario, dott.ssa Mariella Porrograzie al valido lavoro di equipe di tutti i settori interessati alla rilevazione ed al monitoraggio dei dati esposti”.