Al via domani ad Andria la nuova edizione di “LiberaMente dialoghi sulla contemporaneità”

elisa-sabatinelli-e-dino-leonettiSi inaugura domani, Sabato 29 ottobre, la nuova edizione del festival dedicato alla letteratura e ai dialoghi attorno a temi della contemporaneità, LiberaMente.

Organizzato dall’Associazione Ulisse di Andria in collaborazione con la Libreria Diderot, il festival propone una serie di appuntamenti incentrati sull’idea che leggere sia un bene irrinunciabile per le nostre comunità.
Incontri e appuntamenti gratuiti, quindi, di scoperta e dibattito per affrontare numerosi temi e rifletterne direttamente con gli autori, per un programma che terminerà a Dicembre.
Domani sera programma alle 19:30, presso la nuova sede della Libreria Diderot, primo appuntamento con la presentazione del romanzo “Summersulla mia pelle” edito da Rizzoli con la partecipazione dell’autrice Elisa Sabatinelli.
A dialogare con lei sarà il medico ed oncologo Dott. Dino Leonetti.
Elisa Sabatinelli è fra le più promettenti scoperte nel mondo della letteratura italiana.

Cosa faresti se avessi solo tre mesi per vivere tutta la vita? Se lo chiede Lavinia, ora che sua madre se n’è andata, colpita dalla stessa malattia che potrebbe avere anche lei. Nella sua casa di Barcellona, una busta dell’ospedale sigillata nasconde il responso sul suo futuro. Ma Lavinia ha ventisei anni, energia da vendere e ha sofferto troppo. Così decide di mettere da parte il dolore: la busta resterà chiusa fino a settembre, è tempo di partire per l’Italia e prendersi tutta la vita che c’è. Comincia un viaggio di passione, scoperta e piacere. Ogni incontro ribalta le aspettative, cambia il suo punto di vista e, un giorno dopo l’altro, si scopre cambiata, pronta a divertirsi e lasciarsi andare come mai prima. L’estate sta correndo ma lei non ha più paura, perché a volte abbandonarsi al corpo può guarire l’anima. E perché la libertà, se la scegli, non può più spaventarti.
Fra gli ospiti che animeranno questa edizione del festival letterario, ci saranno anche Leonardo Palmisano, sociologo e scrittore ed Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana.
Entrambi presenteranno i loro libri, dialogando sui contenuti degli stessi in incontri e talk aperti al pubblico.

Nelle passate edizioni il festival ha ospitato personalità del calibro di Furio Honsell, On. Nichi Vendola, On. Francesco Boccia, Luca Telese, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Teatro Valle di Roma e tanti altri.