“A te, Ale”: i ragazzi dell’Oratorio Salesiano di Andria ricordano Alessandra Bianchino con un progetto su YouTube – VIDEO

“Sette mesi fa la nostra Comunità ha dato il suo ultimo saluto ad Alessandra“.

“E proprio oggi, a conclusione di un lungo lavoro che ha visto la collaborazione e il supporto di tantissime persone, sento il dovere di raccontarvi il mio viaggio, il nostro viaggio…” – comincia così una emozionante lettera indirizzata ad Alessandra Bianchino, una delle giovani vittime della tragedia ferroviaria del 12 luglio 2016 avvenuta tra i comuni di Andria e Corato, dove persero la vita 23 persone.

La lettera, pubblicata sul sito web salesianiandria.donboscoalsud.it, fa riferimento ad un progetto su YouTube in memoria di Alessandra: una serie di video diffusi sul web che hanno a che fare con la storia ed emozionante realtà andriese che è l’Oratorio Salesiano di Andria. Un inno alla vita e non semplicemente un messaggio di ricordo. Un inno che, siamo certi, Alessandra da lassù, condivide:

“Durante le riprese ho potuto osservare i volti, i sorrisi, gli abbracci e i sospiri di tutti, raggiungendo la consapevolezza di aver creato INSIEME una grande Forza, che solo Lei ha potuto ispirarci” – leggiamo nella lettera. Un altro VIDEO:

Ancora un altro video:

tutti gli altri video sono presenti sul Canale YouTube.

 

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando quiLe foto ricevute dalla nostra redazione: