Anche lo chef andriese Pietro Zito tra i big dell’alta cucina all’evento che si terrà a Foggia lunedì 10 e martedì 11 ottobre – Partecipazione gratuita

C’è un mondo di eccellenze dell’enogastronomia e del servizio in sala che sta arrivando con il progetto di Pugliapromozione “Puglia, identità e storie di gola” in collaborazione con Magenta Bureau e Identità Golose. La prossima tappa, di una iniziativa che si sposterà in tutte le province pugliesi, sarà a Foggia lunedì 10 e martedì 11 ottobre. Le lezioni-evento si terranno nell’Istituto di Istruzione superiore Einaudi-Grieco, in via Napoli n. 103, il 10 ottobre ore 9.30-17, l’11 ottobre ore 9.30-15. La partecipazione è gratuita ma con iscrizione on line obbligatoria, seguendo le istruzioni del link, bit.ly/3Sn4Hm1 da effettuare entro e non oltre il giorno 9 ottobre.

L’obiettivo di Pugliapromozione è continuare a lavorare per una offerta enogastronomica pugliese sempre più qualificata, in continuo aggiornamento, che risponda alle esigenze di chi è disposto a mettersi in viaggio per una esperienza di gusto indimenticabile. La buona tavola e la valorizzazione delle tantissime tipicità pugliesi sono fruibili tutto l’anno e, quindi, ciò può contribuire ad accelerare la destagionalizzazione già in atto. Prestigiosissimi i relatori che, a Foggia, saranno sotto i riflettori. Cominciamo dai Maestri della sala e della promozione del brand, perché la cucina non brilla senza questi professionisti dell’accoglienza. Nella due giorni ci saranno Filippo Polidori, cresciuto al fianco di Luigi Veronelli, esperto in food branding reputation, Ceo di una azienda che è stata una delle prime agenzie digitali verticali sul Food in Italia. Mattia Cicognani è direttore di sala al Palace Hotel di Milano Marittima e Quality Manager per il Gruppo Batani Select Hotels. Marco Amato è il restaurant manager Imàgo Hotel Hassler, Roma, 1* Michelin. Gianluca Biscalchin è giornalista professionista e narratore visuale scrittore di arguti libri sulla buona tavola e le meraviglie della tavola italiana.

Mirabile il parterre di ospiti dedicati alla cosiddetta arte bianca a cominciare da Roberta Pezzella di PezZ de Pane a Frosinone, Premio 3 Pani Gambero Rosso, Pane dell’anno 2022 Gambero Rosso. Luca Pezzetta della Pizzeria Clementina di Fiumicino, con maestria non solo negli impasti ma anche nel mondo della birra, creatore di una ristorazione giovane, informale, ma nel contempo di altissima qualità, nel 2020 – Guida di Identità Golose – miglior pizzaiolo dell’anno. Dal 2019 è uno dei protagonisti della trasmissione televisiva “Mica Pizza e Fichi”, trasmesso da La7. L’arte dolce arriverà con Stefano Guizzetti Gelateria Ciacco, Parma, Tre Coni Gambero Rosso, nel 2019 “Miglior gelato gastronomico d’Italia” e con Antonio Campeggio, pasticciere Arte Bianca, di Parabita (LE) che si è distinto con segnalazione del Gambero Rosso.

Siamo arrivati agli chef, fra i quali spiccano le eccellenze del foggiano e della BAT che hanno fatto il giro del mondo come Domenico Cilenti, che dopo 37 anni è riuscito a far tornare la Stella Michelin sul Gargano, Pietro Zito di Montegrosso di Andria che è una celebrità in tutto il mondo per il suo orto. Viviana Varese, salernitana, da Milano porterà il suo incredibile bagaglio di Stella Michelin e la sua passione per la Daunia che ben conosce, insieme al suo impegno al fianco delle donne in difficoltà. Stella Michelin anche per lo chef patron Gianfranco Pascucci, da Fiumicino. Si distingue perché porta il mare in tavola con la materia principe (il pesce) lavorata con profonda conoscenza e rispetto e tutti quegli elementi erbacei che nelle loro note iodate, salmastre e sapide, il mare, lo portano dentro. IL PROGRAMMA IN DETTAGLIO: 

  • Lunedì 10 ottobre – ore 9.00 Accoglienza partecipanti – 9.30 Saluti delle autorità . 9.45 La cucina: di Terra, di Mare e Diversi
    DOMENICO CILENTI, Porta di Basso, Peschici – Foggia – 10.30 Il Desiderio
    FILIPPO POLIDORI, CEO Polidori & Partners – 11.15 Ospitalità. Un patrimonio culturale da vivere, difendere e arricchire – MATTIA CICOGNANI, IAL Emilia Romagna – Batani Select Hotels – 12.00 Il pane è una cosa seria
    ROBERTA PEZZELLA, PezZ de pane, Frosinone – 12.45 Pausa – ore 13.30 Iodio e Farina
    LUCA PEZZETTA, Pizzeria Clementina, Fiumicino – Roma – 14.15 GRANI AUTOCTONI del Mediterraneo. Ritorno alla terra. – VIVIANA VARESE, Viva, Milano – 15.00 FORUM PROFESSIONISTI – I temiCUCINA: Ripresa post covid, personale, cambio generazionale e materie prime tipiche  – SALA – VINO – OLIO – Il sommelier del vino e dell’olio in sala, la carta del vino e dell’olio, nuove prospettive per l’enoturismo e l’olioturismo                  DOLCE e SALATO : Marketing territoriale, itinerari turistici dedicati al patrimonio enogastronomico tipico e, quindi, sostenibile – Ore 17.00 Fine lavori 
  • Martedì 11 ottobre: 9.00 Accoglienza partecipanti – 9.30 Saluti delle autorità – 9.45 Costruire la propria identità e raccontare il territorio                                   STEFANO GUIZZETTI, Gelateria Ciacco, Parma – 10.30 Identità di mare
    GIANFRANCO PASCUCCI, Pascucci al Porticciolo, Fiumicino – Roma – 11.15 Colpo di tacco – MARCO AMATO, Imàgo Restaurant Hotel Hassler, Roma – 12.00 Identità, immagine e racconto – Gianluca Biscalchin, Giornalista professionista e narratore visuale, Milano – 12.45 Pausa – 13.30 Con la dolcezza nelle mani: saperi e competenze per la pasticceria del futuro – ANTONIO CAMPEGGIO, Arte Bianca, Parabita – Lecce – 14.15 GENTILEZZA autentica – PIETRO ZITO, Antichi Sapori, Montegrosso di Andria – BT – 15.00 Fine lavori.                                                 PIETRO ZITO – chef patron Antichi Sapori, Montegrosso, frazione di Andria (BAT)
    Nasce a Montegrosso. Patron di un ristorante-culto, l’orto a 70 metri, il territorio di Pietro è un luogo magico, un faro di sostenibilità, la meta di un lusso inconsueto. Un luogo che associa la purezza dei prodotti a un’accoglienza egualmente naturale, in grado di
    guidare verso la Puglia più autentica. Non c’è ingrediente nella sua cucina, semplice e autentica, che non abbia radice del territorio o un prodotto che non valorizzi l’eccellenza del patrimonio locale. Supportare i piccoli produttori e coltivare i campi rispettando i cicli delle stagioni e i tempi della natura, è un valore morale oltre che motivo di profondo orgoglio.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.