Ancora tre murales del CPIA “Gino Strada”: la BAT si colora di arte e messaggi sociali

«Quando ci è venuta l’idea di realizzare un murales in ogni città della BAT, cioè in ogni sede del CPIA “Gino Strada”, avevamo chiaro in mente il nostro proposito: rendere visibile a tutti la presenza di una scuola, la scuola statale degli adulti, che offre un servizio gratuito, pubblico ed essenziale; una scuola che consente non solo agli immigrati di imparare la lingua italiana, ma anche a tutti gli italiani, che da giovani sono stati allontanati dalla scuola, di rimettersi in gioco, di conseguire la licenza media, di assolvere all’obbligo scolastico e, perché no, di giungere persino ad un diploma di scuola superiore»: così il dirigente scolastico Paolo Farina, nell’annunciare il completamento di altri tre murales del CPIA BAT “Gino Strada”, rispettivamente nelle città di Margherita di Savoia, Minervino Murge e Trinitapoli.

«Il murales di Margherita di Savoia si intitola SaliAmo e raffigura un giovane che, arrampicandosi su un albero, arriva in cielo: abbiamo voluto giocare – prosegue Farina – con il sostantivo “sale”, Margherita è la capitale del sale, per ricordare che la pubblica istruzione è il più rapido ascensore sociale che esista, permettendo a tutti una concreta possibilità di riscatto». «Il murales di Minervino Murge riprende il concetto del lifelong learning e si intitola Never stop exploring: perché non si finisce mai di imparare, purché ci sia la passione giusta ad animarci». «Anche il murales di Trinitapoli ha un messaggio inequivocabile, Nessuno escluso, e si ispira alle parole del dott. Gino Strada, Non ci possiamo voltare dall’altra parte, di fronte alle troppe ingiustizie del mondo le quali si perpetrano sempre a danno dei più poveri e dei più deboli».

«Con opere come queste – conclude Farina – vogliamo immediatamente rendere visibile l’identità e la mission della nostra Scuola, una scuola tempio di accoglienza e di dialogo tra le culture, una scuola aperta a tutti e che da tutti impara. Un sincero ringraziamento al designer Daniele Geniale senza la cui creatività e la cui opera tutto questo non sarebbe stato possibile». Il murales di Margherita di Savoia, realizzato presso la Scuola Media “Pascoli”, in Corso Vanvitelli 4, sarà inaugurato domani, 16 giugno, alle ore 11:00.
Il murales di Minervino Murge, realizzato sulla facciata del Palazzetto dello Sport, in via Giuseppe di Vittorio, sarà inaugurato domani pomeriggio, alle ore 18:00. Il murales di Trinitapoli, realizzato presso la sede AVIS in via Meucci, angolo via Mulini, sarà inaugurato mercoledì 22 giugno, alle ore 19:00.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.