Andria: 49enne colpito da infarto, salvato grazie ad automedica e dati trasmessi in tempo reale dai soccorritori

Ha rischiato la vita me è stato salvato grazie al celere intervento dell’equipe del 118 della Misericordia di Andria:

Come riferito dal sito web dell’organizzazione, infatti, un uomo di 49 anni è stato tratto in salvo dopo che lo stesso ha subito un infarto nella sua abitazione. I primi soccorritori del 118 giunti sul posto hanno provveduto ad effettuare un elettrocardiogramma sull’uomo i cui dati – si legge nel post diffuso nel sito della Confraternita Misericordia di Andria – sono stati trasmessi in tempo reale alla centrale operativa del 118. L’esito dei dati è stato molto chiaro:

In quel momento, l’uomo era colpito da un infarto in corso. Sul posto è giunta una seconda unità di soccorso mediante automedica (con medico a bordo) che provveduto a trasportare l’uomo d’urgenza in Pronto Soccorso. Il 49enne è stato poi trasferito nel reparto di “Emodinamica” dell’ospedale “Bonomo” di Andria dove poi è stato operato. Si conclude così una nuova operazione di salvataggio che ha permesso di preservare la vita di una vita grazie alla sinergia tra le varie equipe mediche confermando anche l’efficacia della dotazione tecnologica. (Fonte).

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).