Andria: addio a Miky, la Fidelis in lacrime: “un abbraccio alla famiglia”

Aveva anche incontrato i campioni del calcio Buffon, Del Piero, Higuain, Dybala, Pjanic ed il tecnico Allegri in occasione della Finale di Coppa Italia all’Olimpico di Roma e aveva portato avanti sino alla fine la sua grande passione per lo sport. Nelle ultime ore la triste notizia: Miky non ce l’ha fatta. Ad Andria lo conoscevano in tanti e in questi momenti sui social si consumano decine di messaggi in suo ricordo.

Anche la nostra redazione vuole ringraziare Miky per tutta l’energia che ha trasmesso pubblicamente durante gli eventi ai quali ha partecipato attivamente. La storia di Miky di Andria ci insegna quanto siamo fortunati noi, sia per averlo conosciuto sia per avere la possibilità di essere ancora qui per raccontarlo. Ricordiamocelo sempre quando ci sentiamo giù di morale: siamo tutti molto fortunati perché la vita non è scontata. Difendiamo la vita in tutti i suoi colori e le sue varietà. Dalla nostra redazione le più sentite e sincere condoglianze alla famiglia di Miky, che ha lasciato un vuoto incolmabile ma che al contempo non dimenticheremo.

“Questa notte Miky, super tifoso biancazzurro ci ha lasciati…noi della famiglia Fidelis ci stringiamo, pertanto, con un affettuoso abbraccio alla famiglia e a quanti lo hanno conosciuto porgendo le più sentite condoglianze” – fa sapere la Fidelis Andria in un post Facebook accompagnato da una significativa foto, che riportiamo qui sotto: