Andria: addio alla quercia piantata con i bimbi in Piazza Catuma “albero tagliato senza nemmeno consultarci” – segnalano da Legambiente. Serve un dialogo costante tra istituzioni e realtà civili del territorio

Facebook – Legambiente Andria

Sta facendo molto discutere il taglio di un albero di quercia situato nella storica piazza centrale della città di Andria. La piantumazione avrebbe dovuto rappresentare il simbolo di rinascita di un centro abitato che ha sempre dimostrato la mancanza di grandi aree verdi. Un albero-simbolo che però è stato abbattuto nelle ultime ore.  A segnalarlo sui social è stato il circolo “Thomas Sankara” di Legambiente:

“Si continua a TAGLIARE!🪓🪓Nell’edizione della Festa dell’albero del 2017 abbiamo piantato una quercia in piazza Catuma, che ha sempre mostrato problemi fitopatologici derivanti dal terreno presente nella buca. L’alberello vegetava in primavera e a fine dell’estate sembrava disseccare. Ma ieri qualcuno dei TAGLIALEGNA COMUNALI ha deciso che andava tagliata, senza neanche consultarci o chiederci un parere, visto che NOI in associazione abbiamo TECNICI COMPETENTI. Intanto il verde cittadino versa in condizioni pietose. GRAZIE! #neRimarraSoloUno”concludono da Legambiente Andria. Anche il blog di VideoAndria.com ricorda i bei momenti di quelle ore di piantumazione trascorse nel 2017, quando ai volontari di Legambiente si aggiunsero curiosi anche genitori, nonni e bambini al seguito:

Facebook – Legambiente Andria

Si trattò di un’occasione per sensibilizzare concretamente la popolazione ai temi ambientali. Nonostante questo, l’avventura di quell’albero è terminata, a distanza di anni, nel peggiore dei modi. Speriamo che almeno le prossime iniziative possano essere affrontae diversamente, sia a tutela dell’ambiente che nel rispetto degli sforzi dei volontari. Una soluzione ideale – come suggeriscono dall’associazione ambientalista – deve necessariamente essere considerata nell’ambito di un confronto costante tra associazioni e realtà civili del territorio.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.