Andria al setaccio dei Carabinieri – Cinque patenti ritirate e dieci persone segnalate alla prefettura

Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato attuato nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Andria, finalizzato a prevenire e reprimere la commissione di reati in genere nella città e la violazione delle norme del codice della strada. 14 i militari e 6 i mezzi impegnati in una operazione nel corso della quale sei persone sono state denunciate: una per inosservanza degli obblighi imposti dal foglio di via obbligatorio e cinque per guida in stato di ebbrezza, con il contestuale ritiro delle relative patenti. Durante i controlli alla circolazione stradale, effettuati mediante l’attuazione di posti di controllo dislocati lungo le principali arterie, 43 sono stati i veicoli controllati e 64 le persone identificate. Nei confronti di 18 di esse sono stati eseguiti accertamenti mediante l’utilizzo di etilometro: 5 conducenti sono risultati positivi al test, poiché sorpresi con un tasso alcolico superiore ai limiti consentiti. Per tale motivo è scattata la denuncia e l’immediato ritiro della patente di guida. Durante i controlli antidroga, invece, 10 sono stati i giovani segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Bari quali assuntori di droga, essendo stati trovati in possesso di altrettante dosi tra marijuana, hashish ed eroina Sono state infine controllate le posizioni di 38 persone tra sottoposti agli arresti domiciliari e a misure di prevenzione.
Fonte: Comando Provinciale Carabinieri di Bari