Andria: ”Alfonso Di Pasquale – L’artista dimenticato”, mostra d’arte contemporanea al Museo Diocesano dal 10 al 17 dicembre

Andria ospiterà la rassegna d’arte contemporanea ”Alfonso Di Pasquale – L’artista dimenticato” dal 10 al 17 dicembre. Nell’ambito della 2^ edizione di Fidelisarte, organizzata da Gianfranca Ricciardelli e Nicola Miracapillo, con la collaborazione di Leonardo Lonigro, il Museo Diocesano sarà teatro della mostra artistica intitolata al famoso pittore andriese, consulente, critico d’arte e illustratore di periodici dei primi del Novecento, di cui saranno proiettate tutte le 237 opere donate alla città di Andria.

La rassegna, che sarà inaugurata sabato 10 dicembre 2022 alle ore 19, vedrà inoltre l’esposizione di 3 opere originali del Di Pasquale, assieme a quelle di artisti del calibro di: Giordano Sidella, Nadia Gelsomina, Ciro Fabbozzi, Rosy Sapienza, Francesca Ghidini, Antonio Bruscella, Mariapia Cafagna, Isabella Pistillo, Isanna Salvemini, Alessio Lotti, Gabriele Liso, Pietro Pezzella, Rosanna Di Cecca, Daniela Pagliaro, Giusy Rizzi, Gianluca Ciceri e Oronzo Scelzi. Il finissage della rassegna è previsto sabato 17 dicembre alle ore 19, alla presenza del prof. Antonio Iaccarino. Sarà possibile visitare la mostra dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 16 alle 20 in via De Anellis, 46 ad Andria. Ingresso gratuito. La locandina

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.