Andria: anche stasera puzza nella periferia, i criminali continuano le loro attività

Nonostante svariati appelli diffusi sul web per far luce sull’insolito fenomeno dei roghi e dei cattivi odori nell’abitato della città di Andria – appelli accolti anche dalle associazioni ambientaliste locali – anche nella serata del 15 gennaio 2020 si registrano ulteriori episodi:

una cittadina andriese residente nella zona di Via Bisceglie, ad esempio, ha voluto inviarci uno scatto fotografico che mostra alcuni fumi in lontananza, in direzione strada Tangenziale. La stessa ci ha riferito che in queste ore, nella sua zona, “l’aria è irrespirabile”. Auspichiamo che le forze dell’ordine possano intervenire per far luce sul caso.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).