Andria: ancora più intensi i controlli sul territorio, da effettuare esclusivamente dalle Forze dell’Ordine

Proseguono, intensificati, i controlli delle Forze dell’Ordine per evitare assembramenti ingiustificati e verificare la legittimità degli spostamenti. Questo pomeriggio prendono infatti il via anche quelli congiunti tra Polizia Locale e Carabinieri e Polizia di Stato.

“Questa attività è necessaria ed indispensabile – spiega il Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello – e deve essere fatta osservando tutte le modalità previste come ho avuto di precisare anche nella mattinata di ieri, nel corso di una lunga e serena conversazione telefonica con i rappresentati del Movimento 5 Stelle, ai quali ho infatti ricordato che il ruolo di controllo è infungibile, non può che essere effettuato dalle Forze dell’Ordine e che nessun altro può provvedervi andando così in contrasto con i contenuti del Dpcm che vietano ogni forma di assembramento. Dunque i controlli proseguono, intensificati, e la loro efficacia è anche legata al clima di serenità e di collaborazione che tutti, forze politiche, associazioni, movimenti e privati cittadini, devono creare ed alimentare”.

L’intensificazione dei controlli si aggiunge alle misure adottate in questi giorni per la sanificazione e pulizia della città (lavaggio delle strade e delle catidoie ancora in corso) e alla ordinanza, adottata stamane, per la sospensione della somministrazione di alimenti e bevande nei bar delle stazioni di servizio del territorio comunale.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).