Andria: ancora un “misterioso” incendio nonostante il sequestro della discarica abusiva, l’ennesima segnalazione tra via Barletta e zona Pip – VIDEO

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 20 maggio, verso le ore 18.00, un’enorme colonna di fumo dal caratteristico colore scuro è stata avvistata da alcuni residenti di via Barletta:

Stando a quanto è possibile constatare visionando foto e video giunti al blog di VideoAndria.com, i fumi sembravano provenire dalla zona Pip, nella periferia della città federiciana. Il tutto si è verificato a distanza di pochi giorni dall’importante sequestro di una discarica abusiva ubicata nella zona della strada Tangenziale di Andria, indicata dall’Assessore alla Pubblica Sicurezza come causa di precedenti roghi illegali (all’interno di essa erano stati infatti individuate tracce evidenti di queste attività illecite). Probabilmente, altri criminali, nonostante i continui controlli delle Forze dell’ordine, stanno proseguendo l’attività di combustione di rifiuti in maniera pericolosa e potenzialmente lesiva nei confronti della salute di quella parte di cittadinanza costretta a respirare le inalazioni provenienti da questi enormi roghi. Anche stavolta, la domanda sorge istintiva: chi sta bruciando cosa? Si è trattato forse di legname o di materiale plastico capace di sprigionare diossina potenzialmente cancerogena? L’impressione è che il fenomeno non sia legato ad una manciata di soggetti senza scrupoli ma piuttosto ad un modus operandi più diffuso di quanto ipotizzato in precedenza, che potrebbe interessare più attività legate allo smaltimento di ingenti quantitativi di rifiuti che vengono così distrutti senza il rispetto degli iter previsti dalla Legge italiana. L’auspicio è che immagini come queste possano ancora una volta aiutare l’amministrazione e la Polizia Locale a contrastare questi fenomeni. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un breve filmato:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.