Andria: “Aperitivo al Campanile” domenica 1 dicembre visita guidata alla chiesa di San Domenico. Necessaria la prenotazione

Si terrà domenica 1 dicembre 2019 l’“Aperitivo al campanile”, l’appuntamento tra arte, cultura ed enogastronomia targato ArtTurism. Un’ottima occasione questa per visitare e scoprire la storia e le bellezze custodite all’interno della chiesa di San Domenico ad Andria e salire sul suo affascinante campanile in stile barocco da cui poter ammirare lo skyline della città che si spinge, come visuale, fino al sito Unesco Castel del Monte.

La vista guidata si terrà la mattina dalle ore 11:30 alle ore 12:30 con un unico turno di visita alla fine del quale sarà offerto, a tutti i partecipanti, un aperitivo a base di vini e prodotti tipici locali. I visitatori saranno condotti da guide turistiche abilitate dell’associazione culturale ArtTurism che da gennaio 2018 ne sta curando le aperture straordinarie. Conoscere la storia dell’ex convento dei domenicani, scoprire la salma mummificata del Duca Francesco II Del Balzo, salire sul campanile e restare affascinati dal panorama, assaporare infine olio, vini e prodotti tipici locali è sicuramente un mix di esperienze che, a detta della maggior parte dei partecipanti, convince positivamente.
Diffondere la cultura, far conoscere e riscoprire il nostro patrimonio artistico ed enogastronomico è da sempre la mission che si prefigge l’associazione culturale ArtTurism attiva sul territorio da 13 anni.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione culturale ArtTurism – Arte, Cultura, Territorio in collaborazione con la cooperativa sociale Puglia Social Club. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero: 392/6948919.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).