Appello ai guariti: “Venite a donare il plasma, serve per i pazienti”

Appello urgente di medici pugliesi per la donazione di plasma iperimmune. Si tratta di un appello condiviso che può aiutare a salvare vite umane nella dura lotta contro il virus Sars-CoV-2 e della sidrome da Covid-19 associata al virus:

E’ quanto riportato da alcune fonti giornalistiche telematiche attraverso un articolo diffuso sul web negli ultimi giorni. “Venite a donare il vostro plasma” – fanno sapere i centri trasfusionali pugliesi. Già a Lecce hanno risposto Sì 50 persone sui 57 guariti.  “Ricordiamolo a tutti: chi ha già donato il proprio plasma iperimmune può tornare a farlo, rimarcano i medici. Importante risulta ricordare che per donare il plasma occorre risultare negativizzati dal virus, rispettare le regole base (già in vigore da tempo per l’ordinaria donazione di sangue) ed al contempo rispettare anche altre regole in aggiunta, quali:

Garantire di non essere affetti da epatite A, epatite E e del cosiddetto Parvovirus B19. Per donare il plasma iperimmune, occorre contattare (evitando di recarsi senza prenotazione) i locali centri di Medicina trasfusionale oppure il Centro regionale sangue. Importante risulta inoltre evitare di presentarsi senza preavviso presso i centri sopra citati poiché, vista il delicato periodo storico, bisogna cercare di non intasare le strutture sanitarie. A tutti chiediamo di divulgare questo appello, allargato all’intera regione Puglia. Per quanto riguarda la Provincia di Barletta-Andria-Trani, in questo link è possibile trovare tutti i recapiti del centri trasfusionali territoriali:

https://www.sanita.puglia.it/web/asl-barletta-andria-trani/centri-donazione-sangue

http://avispuglia.it/donazione/centritrasfusionali

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).