Andria: arresto di una coppia per spaccio di sostanze stupefacenti

Nei giorni scorsi in una zona a ridosso del centro cittadino, personale del Commissariato di
Andria fermava e traeva in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze
stupefacenti una coppia di andriesi incensurati, lui di 52, nato ad Andria; lei di 40 anni,
nata a Terlizzi.

Nello specifico, nel corso di un mirato servizio, i due venivano fermati a bordo della loro
autovettura e sottoposti a controllo.

A seguito della perquisizione, nell’auto veniva rinvenuta una busta in cellophane di colore
bianco contenente due sacchetti di cellophane trasparente, recanti ciascuno nr. 1
involucro del perso lordo di gr. 60.
La sostanza stupefacente, del peso complessivo di 120 grammi, veniva analizzata presso
il locale Posto di Fotosegnalamento e Documentazione Scientifica e risultava essere del
tipo COCAINA.

Attese le inequivocabili responsabilità, i due venivano tratti in arresto e, su disposizione del
Pubblico Ministero di turno presso il Tribunale di Trani, dottoressa Maria Isabella
SCAMARCIO, venivano associati presso le Case Circondariali di Trani maschile e
femminile.

Sono in corso indagini da parte di personale della Squadra di Polizia Giudiziaria per
addivenire ad ulteriori risultanze.

Commissariato di Pubblica Sicurezza di Andria