Andria: “attività chiude per iter burocratico, amara e sconcertante sorpresa. In fumo sacrifici di giovani per una occupazione suolo pubblico”

“La gestione commissariale del Comune di Andria e il dirigente del SUAP arch. Pasquale Casieri, silenti, dopo alcuni mesi, nel dare risposte alla richiesta di occupazione suolo pubblico, questa sera, attraverso gli agenti della Polizia Municipale hanno provveduto a notificare la chiusura di un’attività attraverso un ordinanza commissariale. Per di più, nei giorni scorsi i proprietari sono stati rassicurati nelle interlocuzioni avvenute con l’ente comunale ed il legale dei proprietari circa la risoluzione positiva di tale vicenda” – commenta il dott. Luigi De Mucci (Commissario Provinciale Forza Italia BAT) che ha poi aggiunto:

“Di contro, questa sera hanno dovuto ricevere tale amara e sconcertante sorpresa. Qualcuno avrà la responsabilità di mandare in fumo, in un periodo storico estremamente complesso, i sacrifici di giovani imprenditori, posti di lavoro e la speranza per la rinascita della città di Andria. Non meravigliamoci se i nostri giovani decidono di andare fuori dalla nostra città, perché abbandonati ed ostacolati nel realizzare i propri sogni e progetti” – ha concluso l’esponente azzurro della BAT.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).