Andria: bidoni distrutti a Natale, i responsabili filmati dalle telecamere vengano identificati, le famiglie paghino i danni. 3Place: “non è l’unico danno ambientale…” – foto

L’associazione 3Place di Andria, autrice del post-denuncia diffuso sui social

Ancora gravi episodi di vandalismo nel centro cittadino di Andria dove, alle belle iniziative promosse da commercianti e sostenute dall’amministrazione comunale, si affiancano, purtroppo, molteplici episodi di degrado basati sulla mancanza di rispetto per l’ambiente in cui viviamo e avvenuti davanti ai numerosi impianti di videosorveglianza posti tra le vie dello shopping:

Mentre VideoAndria.com ha segnalato il danneggiamrnto di un bidone per la raccolta di farmaci scaduti in via Pisani, anche l’associazione ambientalista 3Place ha segnalato pubblicamente il danneggiamento di almeno altri due cestelli per il conferimento occasionale di rifiuti in viale Crispi, all’altezza dell’incrocio con Corso Cavour e viale Roma:

“Ma stiamo andando verso la direzione giusta?. Non è un post polemico ma costruttivo.
Ci sono arrivate queste foto ieri. Sarebbe l’immagine del NON CURA che ieri, durante la Vigilia di Natale, si è avuta nei confronti dell’ambiente…nei confronti del nostro unico Pianeta. Plastica utilizzata come se non ci fosse un domani, consumismo alle stelle, bidoni in numero esiguo rispetto a quanto consumato, addirittura un bidone per terra“ – rendevano noto da 3Place in un post diffuso nel giorno di Natale. “Poca roba rispetto a quanto visto in giro. Ma mi chiedo:
 
è solo questo il problema “ambientale”? No perché sulla stragrande maggioranza delle nostre tavole ieri sera, come anche nei prossimi gironi, non mancherà PESCE in grandi quantità. Eppure la pesca industriale intensiva impoverisce e sfrutta eccessivamente l’ambiente marino, a ritmi preoccupanti. Svuotiamo il mare dei suoi pesci, ne distruggiamo gli habitat e inquiniamo l’ambiente marino, accelerando la sua distruzione e deteriorando la salute del mare. Oltre a dire che la principale fonte di inquinamento da plastica degli Oceani sono proprio le attrezzature da pesca. Non mancherà CARNE in grande quantità. Carne che è frutto di allenamenti intensivi, settore tra i primissimi INQUINATORI al Mondo. Oltre a emettere ingenti quantità di gas serra, l’allevamento intensivo è legato ad esempio alla distruzione delle foreste come quella Amazzonica, che comporta la distruzione degli habitat di molte specie selvatiche e del furto della terra delle popolazioni indigene. Non mancheranno SALUMI e FORMAGGI, anch’essi come sopra fonte di inquinamento. Oltre a non dimenticare la scelta etica: MANGIAMO ESSERI VIVENTI. Non mancheranno piatti e bicchieri usa e getta, perché si fa più in fretta così…fregadoncene dell’impatto che queste scelte hanno sul Pianeta. Magari eravamo anche nella nostra cara auro a combustibile nel pieno traffico perché volevamo raggiungere il centro per forza in auro…mai a piedi. Questo per dire che la Salvaguardia del Pianeta è un tema complesso e che non è solo il bicchiere del cocktail di plastica gettato per terra l’emblema dell’inquinamento del nostro Mondo. È anche quello, ma non è il solo. Ogni scelta che facciamo ha un impatto sul Nostro Pianeta. Buone feste consapevoli e responsabili a tutti e tutte voi. N.B. Ovviamente condanniamo ciò che queste due immagini ci mostrano“ – riflettono da 3Place. Tornando ai bidoni distrutti in pieno centro cittadino, la presenza di numerosi impianti di videosorveglianza potrebbe aiutare ad identificare gli autori dei gravi atti vandalici. Il link al post diffuso da 3Place sui social:
 

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.