Andria, bidoni stracolmi di rifiuti e anche la tv che “funziona”. Sarà per non pagare il canone?

Siamo arrivati fino a questo punto! La segnalazione giunge dalla borgata “Troianelli”, nella periferia rurale della città di Andria, li dove sono ancora presenti i bidoni pubblici per la raccolta differenziata, a differenza del centro abitato dove invece da anni viene effettuata la raccolta differenziata porta a porta spinta. Non si tratta di una novità per Troianelli: già negli scorsi mesi, attraverso precedenti segnalazioni, avevamo pubblicato alcune foto ricevute in redazione che mostravano bidoni stracolmi di rifiuti e a volte anche qualche cane randagio nei pressi degli stessi.

L’ennesima segnalazione giunge ancora una volta da Facebook (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). 

Adesso, oltre alla presenza di rifiuti “ordinari” che fuoriescono dai bidoni, appare persino un insolito televisore di grandi dimensioni con scritto “funziona”. Ma che senso ha togliersi un elettrodomestico funzionante? Sarà forse la metafora di una televisione scadente che di cui i cittadini preferiscono disfarsene forzatamente piuttosto che continuare a guardare quei programmi ormai quasi del tutto inutili? Magari si tratta di qualcuno che non vorrebbe più dare il proprio contributo al canone televisivo? Battute a parte, quel televisore poteva essere tranquillamente lasciato presso l’isola ecologica di Andria piuttosto che abbandonato nei pressi dei bidoni, recando disagi sia per gli operatori ecologici che per gli abitanti stessi, senza considerare i rischia di inquinamento a livello ambientale. Foto:

Ancora una volta ci chiediamo: ma li sono presenti impianti di videosorveglianza? I trasgressori come coloro che abbandonano i televisori vengono individuati e multai oppure passano inosservati? Alcuni mesi fa, sulla Pagina Facebook del Sindaco, furono diffuse le immagini di registrazioni di soggetti impegnati ad abbandonare i rifiuti ed in seguito multati. Sarebbero decine se non centinaia le sanzioni effettuate negli ultimi anni. Eppure ci chiediamo se anche in zone come Borgata Troianelli siano aree soggette a questo tipo di attività di controllo. Al contempo, sarebbe anche opportuno chiarire o confermare la tempistica del ritiro dei rifiuti visto e considerando che gli abitanti del luogo sembra ne stiano producendo parecchi (in poco tempo) come documenta questa foto: