Andria: camion incastrato sulla parallela della Andria-Canosa, proseguono i disagi causati dalla proroga dei lavori sulla strada provinciale

Proseguono i disagi per agricoltori, camionisti e semplici viaggiatori che, sulla strada che collega la città di Andria alla vicina Canosa di Puglia, devono vedersela con problemi legati alla viabilità, conseguenza della proroga dei lavori di riammodernamento sulla strada provinciale:

 

L’ultimo episodio risale a ieri quando un camion di grandi dimensioni è rimasto di fatto bloccato temporaneamente a causa della larghezza particolarmente limitata di una delle strade utilizzate come deviazione, in attesa della riapertura della strada principale. Come avevano ricordato alcuni imprenditori agricoli del territorio nel corso di un approfondimento diffuso da VideoAndria.com, infatti, si tratta di strade che confinano con terreni agricoli che non consentono il soprasso e che, in caso di maltempo, si allagano parzialmente a causa della presenza di buche. Nelle ultime settimane, inoltre, almeno due incidenti stradali – fortunatamente con conseguenze non gravi – si sono verificati in questa zona e hanno sempre coinvolto altri mezzi pesanti. Disagi anche per gli automobilisti che, diretti a Canosa o alla vicina frazione andriese di Montegrosso, devono vedersela con il transito di trattori senza la possibilità di efettuare sorpassi. Una situazione difficile se si tiene conto anche del periodo storico fatto di crici economica, restrizioni ed impegnative attività legate alle campagne olearie. L’auspicio è che le istituzioni possano agire per trovare una soluzione celere.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).