“Camminata tra gli Ulivi”: ad Andria oltre 700 partecipanti alla riscoperta dei prodotti tipici

Oltre 700 i partecipanti alla tappa andriese della “Camminata tra gli olivi” svoltasi ieri, domenica 29 ottobre, e che ha coinvolto 120 comuni in tutta Italia. Nel verde argenteo degli oliveti dell’azienda agricola Spagnoletti Zeuli, in contrada Zagaria, nell’agro di Andria, direzione Canosa di Puglia, oltre 700 amanti della natura e dello sport all’aria aperta hanno visitato l’azienda, e degustato i prodotti tipici del nostro territorio.

Organizzata dall’associazione nazionale delle Città dell’Olio, sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, e dall’assessorato comunale al Marketing, con il contributo gratuito e determinante di alcune aziende andriesi, la camminata è stata un successo. “Sono entusiasta e molto felice del successo dell’iniziativa-commenta il Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli. – “Oltre 700 persone hanno camminato tra gli olivi, respirato aria buona e sono entrati in contatto, da vicino, con un patrimonio produttivo indispensabile per la nostra agricoltura. L’iniziativa è senz’altro da ripetere”.

I partecipanti alla camminata al ritorno del percorso fra gli ulivi, lungo 4 kilometri, hanno poi degustato i prodotti tipici del territorio: vino, bruschette, pettole, le mozzarelle del caseificio Montrone, i taralli dell’azienda Fiore, le olive in salamoia dell’azienda Sinisi, tutti sponsor dell’iniziativa, e tutti sono ritornati nelle loro case con alcuni omaggi: una bottiglietta di olio dell’azienda Spagnoletti ed i taralli Fiore contenuti in una sacca realizzata, per l’occasione, anche in questo caso gratuitamente, dalla Meridional Plast, altra azienda andriese.

“Sento il dovere di esprimere la mia gratitudine e il mio ringraziamento a quanti hanno reso possibile ieri mattina la riuscita di questa iniziativa – commenta l’avv. Maria Teresa Forlano, assessore al Marketing.- “Il grande risultato ottenuto è da attribuirsi in primis al Conte Spagnoletti che ha messo a disposizione la sua azienda agricola, agli sponsor, all’ufficio Marketing e in particolare agli oltre 700 “camminatori” che hanno fatto di questa giornata un vero successo”. Alcuni prodotti che hanno accompagnato i partecipanti:

Prezioso e decisivo, sottolinea l’assessore Forlano, sul piano della raccolta delle adesioni e per il supporto organizzativo, è stato poi il ruolo dell’Associazione Maratoneti Andriesi e di Andria Cammina Fit Walking. L’iniziativa è stata realizzata a costo zero per le casse comunali e le somme ottenute dalle quote di partecipazione all’evento, 5 euro a testa, verranno donate alle due associazioni coinvolte nell’evento, “Tutto per amore” dedicata a Giorgia Lomuscio, che collabora con l’ospedale Meyer di Firenze per la raccolta di fondi per la ricerca, e la Associazione Madonna dei Miracoli. Un’altra foto:

“Obiettivo di questa prima giornata nazionale ‘Camminata tra gli Olivi’ – dichiara Benedetto Miscioscia, vice presidente nazionale delle Città dell’Olio e coordinatore regionale delle Città dell’Olio della Puglia – “era quello di valorizzare il nostro prodotto attraverso manifestazioni allargate a tutti, e ci siamo perfettamente riusciti avendo dato altra visibilità al comparto dell’olio extravergine, prodotto “principe” dell’agricoltura regionale e nazionale, e valorizzato i paesaggi olivicoli e le tradizioni enogastronomiche”.