Andria: cane che abbaia … non morde! Difendiamolo dai cittadini senza scrupoli – video

C’è un cane bellissimo che spesso ama sostare in in Piazza Caduti di Nassirya (zona via Murge) e che i residenti conoscono molto bene. Questo cane – un simil-maremmano di sesso femminile – viene occasionalmente accudito e rifocillato dagli animi più sensibili del quartiere, che spesso non gli fanno mancare momenti di relax e spensieratezza. Docile e per nulla mordace, il cane ha l’unico “difetto” di … abbaiare. La guardia ecozoofila Nicola Montrone ha voluto rendere nota questa situazione perché, di tanto in tanto, alcuni cittadini avrebbero manifestato commenti critici nei confronti dell’animale che ha come unica colpa quello di fare ciò che madre Natura le ha dato come caratteristica, ovvero quello di abbaiare occasionalmente, forse sollecitata da cani in lontananza che a loro volta “rispondono” pacificamente alla sua presenza. Ma dopotutto, è un cane e qualche minuto di abbaio non dovrebbe destare particolare preoccupazione. Il timore di Montrone è che i commenti critici degli animi meno sensibili alla vita possano essere seguiti da azioni estreme ed illegali che potrebbero colpire il benessere dell’animale. L’appello è dunque quello di rassicurare i residenti: l’animale è pacifico e per nulla aggressivo nei confronti degli esseri umani. Difficile l’adozione – a causa della sua natura randagia – l’auspicio è che le autorità competenti possano seguire questo cagnolone per garantirgli una vita dignitosa e priva di ostacoli e trovare soluzioni positive al fine da tutelare il suo benessere. Video:

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).